Better Call Saul finirà con la stagione 6

di Claudio Stoduto 0

Better Call Saul

Siamo in attesa di vedere finalmente la quinta stagione di Better Call Saul, la celebre serie TV con Jimmy McGill nei panni di un eccentrico avvocato che abbiamo inizialmente conosciuto in Breaking Bad con i suoi loschi affari.

Ormai non manca molto effettivamente alla messa in onda della nuova stagione, ma arriva come un fulmine a ciel sereno anche una brutta notizia per tutti i fan dello show. Better Call Saul finirà con la stagione 6.

La conferma è stata ufficialmente data nel corso di queste ultime ore direttamente all AMC da parte di Bob Odenkirk. Saranno 63 gli episodi complessivi di tutta la serie TV completa e questo fa già capire come si abbiano le idee ben chiare non soltanto per la quinta stagione in arrivo a brevissimo, ma anche per quella che sarà la sesta ed ultima con il grande finale a sorpresa che tutti noi attendiamo già oggi con ansia.

Ciò che suona un po’ strano è tutto ciò che ruota intorno a questa notizia con già tutta una serie di complimenti e ringraziamenti che sono iniziati da parte di tutto il cast, la produzione e molti altri. Più che un fulmine a ciel sereno ci sembra quindi una situazione bella che studiata a tavolino e che era in programma ormai da diverso tempo oltre che decisa ben prima dei giorni attuali. A differenza però di Breaking Bad, i produttori hanno scelto quindi di non fermarsi ad una potenziale quinta stagione o di dividerla in due parti per creare maggiore hype. Di certo ci hanno assicurato un finale mozzafiato che, speriamo, sia diverso dal nostro punto di vista da quello visto per Breaking Bad. La scelta comunque segue il passo anche del resto delle produzioni esterne alla serie principale come El Camino che forse hanno attirato maggiore interesse rispetto ad uno show più lungo e variegato come questo.

Appuntamento al prossimo 23 febbraio per iniziare insieme la quinta ed a questo punto penultima stagione di Better Call Saul.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.