Netflix: ecco il trailer di Luna Nera

di Claudio Stoduto 0

Nel corso di queste ore Netflix ha ufficialmente diffuso il trailer di Luna Nera, la sua nuova produzione tutta italiana che arriverà a fine mese, più precisamente il suo arrivo è previsto per il prossimo 31 gennaio come data ufficiale.

Il trailer arriva a 15 giorni circa da quella che sarà la prima assoluta della nuova serie tv creata da Francesca Manieri, Laura Paolucci e Tiziana Triana.

Italia, XVII secolo.

In seguito alla morte di un neonato, Ade, una levatrice di 16 anni, viene accusata di stregoneria. Trovato rifugio in una misteriosa comunità di donne al limitare del bosco, la ragazza è costretta a fare una scelta: l’amore impossibile per Pietro – figlio del capo dei Benandanti, i cacciatori di streghe – o l’adempimento del suo vero destino, una minaccia per il mondo in cui vive, diviso tra ragione e misticismo.

La serie è stata girata quasi interamente negli studi di Cinecittà a Roma dove sono state riprese e messe in scena tutte le riprese del caso ambientate ovviamente nel XVII secolo. Alcune invece sono state registrare in quelle che sono altre location del Lazio tra cui il Canale Monterano o borgo Celleno, entrambi con una loro storia molto importante e particolare alle spalle. Viene anche sottolineato, una cosa un po’ particolare, come tutta la produzione sia stata registrata nell’arco di sole 16 settimane e di come questa sia una sorta di mini record di cui andare in parte fieri.

Insomma ci sono delle ottime aspettative in merito a questa nuova pellicola tutta italiana che conferma ancora una volta come Netflix sia al lavoro in maniera sempre più costante e concreta con quello che è il nostro Paese anche da questo punto di vista. Dopo l’exploit di Amazon con il suo Prime Video, Netflix ha voluto a modo suo rincarare se vogliamo la dose con una produzione originale intrigante.

Anche voi non vedete l’ora di dargli almeno un primo sguardo iniziale?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.