The Mandalorian: ecco il trailer della serie tv di Star Wars

di Claudio Stoduto 0

The Mandalorian

Ormai non manca più molto all’arrivo di Disney+ nel mondo ed arriva il trailer di uno dei primissimi show che in molti guarderanno: The Mandalorian.

Per chi non lo sapesse si tratta di uno dei primi lavori in esclusiva che l’azienda cinematografica sta mettendo a punto per il suo nuovo servizio di streaming multimediale. Il 12 novembre arriverà il lancio ufficiale, da noi solo nel 2020, ed i fan sono letteralmente già impazziti nel vedere queste prime immagini tratte da quello che sarà certamente uno show da tenere in considerazione. È il primo realizzato in tal senso a venir fuori dal fantastico mondo di Star Wars, forse non l’unico ma vedremo poi in futuro cosa succederà.

Nel video di anticipazione notiamo come la linea temporale scelta sia quella relativa alla fase successiva di tutti gli eventi della trilogia classica. L’impero sembra definitivamente sconfitto nonostante siano rimaste ancora delle piccole sue cellule autonome in grado di creare comunque scompiglio. Pedro Pascal sarà colui che andrà ad interpretare il personaggio di Mandalorian, un cacciatore di taglie che va a caccia di fuorilegge attraverso i vari pianeti dell’universo. A creare questo show è stata la mente geniale di John Favreau, che già ha diretto Iron Man e The Jungle Book e che abbiamo conosciuto anche nel ruolo di aiutante dello stesso Tony Stark come personaggio sul set.

Come detto in precedenza, questo show non dovrebbe essere altro che la piccola punta di un iceberg ben più grande. Disney tenterà a partire dalla saga per continuare in questo fantastico mondo in cui gli utenti ormai non vedono altro che ulteriori prosecuzioni delle loro storie preferite. Ricordiamo che sono già stati annunciati anche maggiori dettagli in merito ad una serie prequel dello spin-off Rogue One con Diego Luna e un’altra dedicata a Obi Wan-Kenobi col ritorno del suo interprete Ewan McGregor.

Siete pronti e siete carichi?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.