Il Signore degli Anelli: la serie sarà girata in Nuova Zelanda

di Giuseppe La Terza 0

Il Signore degli Anelli

La serie “Il Signore degli Anelli” di Amazon Studios sarà girata nelle lussureggianti foreste della Nuova Zelanda, come accaduto con i film della trilogia.

La piattaforma di streaming ha annunciato oggi che la produzione della serie inizierà ad Auckland nei prossimi mesi. Pochi dettagli sono stati rivelati sul progetto, se non che gli eventi che descrive probabilmente avranno luogo durante la Seconda Era, molto prima degli eventi narrati nei romanzi di Tolkien.

Mentre cercavamo il luogo in cui avremmo potuto dar vita alla bellezza primordiale della Seconda Era della Terra di Mezzo, sapevamo che dovevamo trovare un posto maestoso, con coste incontaminate, foreste e montagne, che è anche la dimora di scenografie, studi di livello mondiale, artigiani e altro personale altamente qualificati ed esperti. Siamo felici di essere ora in grado di confermare ufficialmente la Nuova Zelanda come la nostra casa per la nostra seria basata sulle storie di Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien.

Girando in Nuova Zelanda, Amazon torna nella stessa nazione in cui sono stati girati i film della trilogia de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit di Peter Jackson.

Con il primo film che si sta avvicinando al suo ventennale, il paese si sta preparando per un’inversione del suo boom turistico, anche se, con la serie di Amazon destinata a tornare in Nuova Zelanda, potrebbe esserci un risveglio della Tolkien-mania.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.